Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘matti’

Eh già…

Uno, dopo un po che si sente dire  “Ma sei matto?” in risposta a “Camminerò per 3.500 chilometri”, poi inizia anche a crederci…

Ognuno da una propria definizione alla parola “matto” molto variabile, forse in rapporto a quanto ci si sente di appartenere alla categoria dei matti oppure ci si consideri “normali”

Io ho lavorato in un centro per persone mentalmente disabili (definizione “polite” di matto tradotta dall’Irlandese)  e sono portato a credere che i matti sono più coerenti dei sani da un certo punto di vista…loro lo sanno di essere considerati matti dai normali, mentre i normali non sanno di essere loro i veri matti…

Aiuto…mi sto ingarbugliando!

Comunque, la gente me lo dice “Ma come? Vai da L’Aquila al Portogallo?”…”Ma ci vai da solo?”…”Ma fai l’autostop, no? No??? Proprio a piedi?…ma sei matto?”

Non tutti però…chi mi conosce si aspetta questo ed altro da me, o forse non sa cosa aspettarsi. Chi non mi conosce a volte mi dice “Eh…Se fossi più giovane/Se non fossi così preso col lavoro/Se non fossi sposato/etc, lo farei anch’io” quando sappiamo benissimo che per fare una cosa basterebbe volerla fare o almeno provarci, oppure mi dicono “Eh, si…deve essere proprio una bella esperienza!” ma lo dicono un po così, come se non ci credessero molto, con un ghigno strano come se avessi appena affermato di essere un alieno…

E invece stasera apro la mia mail, che non controllavo da un po causa gite in miniera e concerti di amici musicisti e lavoretti provvisori per arrotondare il rotondissimo (come uno zero) budget, piccole avventure che vi racconterò domani, e trovo due messaggi di due vecchie amiche conosciute in Irlanda ai tempi del volontariato, che mi informano dei rispettivi viaggi con tanto di blog, e allora mi dico “Vedi che non sei matto…”

Una è Marcella che con il suo ragazzo sta pedalando da Modena, sua città di origine, a Lhasa (Tibet) passando per Albania, Grecia, Turchia (dove si trovano ora), Iran, Turkmenistan, Uzbekistan, Kyrgyzstan, e Cina . Durata prevista del viaggio 1 anno (!) Questo il link del blog: http://dallanebbiallenuvole.net/

L’altra amica Montse, Gallega sta per intraprendere un viaggio in Americalatina col suo compagno, zaino in spalla e tante destinazioni tranne quella finale, come dice lei nel suo blog, non è ancora stato programmato un ritorno e forse non ci sarà un ritorno ma una continuazione! http://latinamericaandbeyond.blogspot.com/

Che dire…mi sono entusiasmato! E’ stata una botta di energia positiva…avevo bisogno di sapere che la fuori ci sono altri matti come me. Ergo non sono matto!

Poi siccome mi contraddico spesso, anche se in maniera coerente (? scusate…è l’euforia delle news, non sono le sole…ma vi racconterò domani), dicevo…per contraddire il fatto che non sono matto, eco alcune foto della gita in miniera di ieri.

La storia e il resto domani!

Foto di Gianpiero Zanelli

Read Full Post »